Perchè non ci si riesce a staccare da relazioni che rendono infelici?


Le relazioni che scegliamo di intraprendere servono per dare un valore aggiunto alla nostra vita, tuttavia a volte capita che senza neanche capire bene come mai, si scelga di mantenere rapporti che rendono la nostra esistenza più dolorosa.

Ma che cosa è che blocca nell'interrompere un rapporto che ci fa male?

Spesso possono manifestarsi differenti tipi di blocchi che ne stanno alla base, vediamone insieme alcuni.

  1. "Io non valgo, se abbandono questa relazione sono destinato a rimanere solo e solo l'idea fa chiudere lo stomaco", spesso affiancata a questa idea c'è il pensiero "All'idea di rimettermi in gioco in una relazione da zero sto malissimo". Con i risultato che la scelta è quella di accontentarsi.

  2. "E se poi me ne pento?" si può presentare il terrore di chiudere un rapporto per poi renderci conto che la persona ci manca ma è tardi per tornare indietro.

  3. "Sono egoista" questo avviene di frequente soprattutto quando si ha a che fare con partner sofferenti e con passati traumatici.

  4. "Se è stato bello in passato può tornare ad esserlo in futuro" così si vive in attesa che le cose possano cambiare.

  5. "Non posso accettare di avere buttato via tutti questi anni!" però restare ci dice che non abbiamo fallito o non abbiamo fatto un errore di valutazione.

53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti